Archivi categoria: Allerta meteo

20/12/2019 – Allerta arancione e gialla

ARPA Piemonte prevede un nuovo e più marcato peggioramento del tempo dalle prime ore di venerdì 20 dicembre, con fenomeni anche molto forti a ridosso dei rilievi meridionali e nevicate solo a quote di media ed alta montagna.

Un progressivo miglioramento è atteso a partire dai settori sudoccidentali dalla tarda serata, con tempo più stabile nella giornata di sabato fino alla serata, quando è atteso un nuovo temporaneo peggioramento che lascerà spazio già nel corso della mattinata di domenica a venti di foehn via via più estesi.

Il livello di allerta è arancione per la zona G (Belbo e Bormida) e giallo per le zone E, F ed M (vallate alpine, Langhe e valle Tanaro, pianura cuneese) secondo gli scenari riportati nel Bollettino di Allerta. In aumento anche il grado di pericolo valanghe.

Scarica:

Si raccomanda di tenersi informati sull’evoluzione della situazione, porre la massima prudenza negli spostamenti e seguire le buone pratiche di auto protezione. Prestare inoltre attenzione alle raccomandazioni delle autorità e della protezione civile, in particolare riguardo alla viabilità.

 

26/11/2019 – Chiusura strade provinciali (Aggiornamento ore 16.30)

Si riporta nel seguito l’elenco delle strade provinciali chiuse a seguito degli effetti al suolo del maltempo:

Numero SP Tronco Motivo chiusura
9 Monforte – Dogliani Frana
32 Ceva – Pedaggera (Progr.va Km 0+800) Frana
55 Nucetto-Bivio Malpotremo Limite circolazione mezzi 7,5 t
60 San Michele Mondovì – Niella Tanaro Limite circolazione mezzi 7,5 t
102 Chiusura in regione Liguria Frana
114 Cortemilia -Bergolo Frana
120 Rocca de Baldi – S.Anna Avagnina Frana
131 Bivio SP 32 – Abitato Torresina al Km 2+000 Frana
143 Ceva – Battifollo – Bagnasco Limite circolazione mezzi 7,5 t
192 Levaldigi-Fossano (zona aereoporto) Strada chiusa per allagamento
213 Colle Quazzo – Confini Provincia di Savona Frana
234 Crissolo – Pian della Regina Pericolo valanghe
278 Vernante – Palanfrè’ (Loc. Renette) Pericolo valanghe
302 Gottasecca (loc. Valle) – Saliceto (loc. Mu) Frana
353 Ceva – Malpotremo Limite circolazione mezzi 7,5 t
439 Monesiglio – Confine Provincia di Savona
Progr.va Km 26+700
Frana
439 Saliceto – Confine Provincia di Savona Limite circolazione mezzi 7,5 t

26/11/2019 – Chiusura strade provinciali (Aggiornamento ore 10.30)

Si riporta nel seguito l’elenco delle strade provinciali chiuse a seguito degli effetti al suolo del maltempo:

Numero SP Tronco Motivo chiusura
9 Monforte – Dogliani Frana
32 Ceva – Pedaggera (Progr.va Km 0+800) Frana
55 Nucetto-Bivio Malpotremo Limite circolazione mezzi 7,5 t
60 San Michele Mondovì – Niella Tanaro Limite circolazione mezzi 7,5 t
102 Chiusura in regione Liguria Frana
105 Casteldelfino – Pontechianale Pericolo valanghe
114 Cortemilia -Bergolo Frana
120 Rocca de Baldi – S.Anna Avagnina Frana
131 Bivio SP 32 – Abitato Torresina al Km 2+000 Frana
143 Ceva – Battifollo – Bagnasco Limite circolazione mezzi 7,5 t
192 Levaldigi-Fossano (zona aereoporto) Strada chiusa per allagamento
213 Colle Quazzo – Confini Provincia di Savona Frana
234 Crissolo – Pian della Regina Pericolo valanghe
256 Bellino – S.Anna di Bellino Pericolo valanghe
278 Vernante – Palanfrè’ (Loc. Renette) Pericolo valanghe
283 Canosio – Preit da Vallone San Giovanni Pericolo valanghe
299 Pezzolo Valle Uzzone – Todocco Frana
302 Gottasecca (loc. Valle) – Saliceto (loc. Mu) Frana
335 Cucchiales – Elva Pericolo valanghe
353 Ceva – Malpotremo Limite circolazione mezzi 7,5 t
439 Monesiglio – Confine Provincia di Savona
Progr.va Km 26+700
Frana
439 Saliceto – Confine Provincia di Savona Limite circolazione mezzi 7,5 t
582 San Bernardo (lato ligure) Frana

 

25/11/2019 – Chiusura strade provinciali (Aggiornamento ore 15.00)

Si riporta nel seguito l’elenco delle strade provinciali chiuse a seguito degli effetti al suolo dell’evento meteo in corso:

N. Numero strada Tronco Motivo chiusura
1 S.P. 234 CRISSOLO – PIAN DELLA REGINA Pericolo valanghe
2 S.P. 278 VERNANTE – PALANFRE’ (LOC. RENETTE) Pericolo valanghe
3 S.P. 283 CANOSIO – PREIT DA VALLONE SAN GIOVANNI Pericolo valanghe
4 S.P. 582 SAN BERNARDO (LATO LIGURE) Frana
5 S.P. 237 MONDOVI – MAGLIANO ALPI Km 5+900 Pesio in soglia di pericolo
6 S.P.120 Rocca de Baldi – S.Anna Avagnina Frana
10 S.P.185 Murello – Cavallerleone Strada chiusa per allagamenti
12 S.P. 299 Pezzolo Valle Uzzone – Todocco Frana
14 S.P. 105 Casteldelfino – Pontechianale Pericolo valanghe
15 S.P. 256 Bellino – S.Anna di Bellino Pericolo valanghe
16 S.P. 207 Faule – Pancalieri Strada chiusa per allagamenti
17 S.P. 32 Ceva – Pedaggera (Progr.va Km 0+800) Frana
18 S.P. 439 Monesiglio – Confine Provincia di Savona
Progr.va Km 26+700
Frana
19 S.P. 29 Racconigi – Caramagna Strada chiusa per allagamento
20 S.P. 335 Cucchiales – Elva Pericolo valanghe
21 S.P. 192 Levaldigi-Fossano (zona aereoporto) Strada chiusa per allagamento
24 SP 439 Saliceto – Confine Provincia di Savona LIMITE CIRCOLAZIONE MEZZI 7,5 T
25 SP 9 Monforte – Dogliani Frana
26 SP 131 Bivio SP 32 – Abitato Torresina al Km 2+000 Frana
27 SP 143 Ceva – Battifollo – Bagnasco LIMITE CIRCOLAZIONE MEZZI 7,5 T
28 SP 353 Ceva – Malpotremo LIMITE CIRCOLAZIONE MEZZI 7,5 T
30 SP 213 Colle Quazzo – Confini Provincia di Savona Frana
31 SP 439 Saliceto – Confine Provincia di Savona LIMITE CIRCOLAZIONE MEZZI 7,5 T
32 SP 55 Nucetto-Bivio Malpotremo LIMITE CIRCOLAZIONE MEZZI 7,5 T
33 SP 207 Faule – Pancalieri Strada chiusa per allagamento
34 SP 185 Murello – Cavallerleone Strada chiusa per allagamento
35 S.P. 114 Cortemilia -Bergolo Frana
35 S.P. 29 Cardè – Confine Provincia di Torino Strada chiusa per allagamento

 

25/11/2019 – Miglioramento delle condizioni meteorologiche con criticità residue per le abbondanti piogge e nevicate pregresse

Secondo le previsione rese disponibili da ARPA Piemonte, l’allontanamento della depressione che ha interessato il territorio regionale nel fine settimana e la conseguente rimonta dell’alta pressione da ovest, riportano condizioni stabili fino a domani.

Mercoledì nuovo rapido peggioramento del tempo per il transito di una perturbazione atlantica.

Permangono criticità residue per le precipitazioni pregresse (livello di allerta giallo con riferimento a frane e livelli corsi d’acqua ancora localmente elevati per transito piene) e per gli apporti di neve instabile (livello di allerta arancione per valanghe) per la giornata odierna; domani attenuazione degli effetti su tutta la regione.

Consulta:

Tenuto conto che permane la chiusura di numerose strade si rinnova la raccomandazione di porre la massima prudenza negli spostamenti e comunque seguire sempre le buone pratiche di auto protezione prestando attenzione alle raccomandazioni delle autorità e della protezione civile.