04/06/2020 – Campagna estiva anti incendi boschivi 2020

Al via la campagna estiva della Regione Piemonte “antincendi boschivi 2020”, contenente le raccomandazioni per un efficace contrasto agli incendi, con particolare riguardo a quelli che possono mettere a repentaglio centri abitati e infrastrutture. In questa direzione la Regione, che dispone peraltro di un servizio elicotteri, ha approvato un piano di lotta attiva, il quale prevede il supporto del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco, dei Carabinieri Forestali e del Corpo dei Volontari dell’Aib. Per quanto concerne la prevenzione sono state approvate le linee guida per la realizzazione di interventi di prevenzione diretta degli incendi svolti dal volontariato antincendi boschivi e di protezione civile, attraverso l’organizzazione di attività esercitative che hanno consentito e consentiranno una manutenzione mirata e puntuale sul territorio. Nello specifico gli interventi riguarderanno la sentieristica, il ripristino e la manutenzione della viabilità forestale, la manutenzione delle vasche per il prelievo idrico e dell’area adiacente alle vasche, la messa in sicurezza di borgate o nuclei abitati.

Nelle prossime settimane sarà avviata in collaborazione con l’Aib, la ricognizione e la verifica dei punti acqua presenti sul territorio regionale, al fine di ottimizzarne l’impiego. In un’ottica della previsione del rischio, la Regione si avvale del Bollettino di previsione del pericolo emesso quotidianamente dal centro funzionale dell’Arpa Piemonte.

A tutte le amministrazioni è raccomandato di porre attenzione nei confronti delle aree a rilevante valore ambientale e culturale, curando azioni di protezione dei siti stessi e prevenzione del rischio incendi boschivi. Ai cittadini è richiesta la massima attenzione al fine di evitare comportamenti che possano causare l’innesco di incendi.

18/05/2020 – S.S. 20 del Colle di Tenda e Valle Roja. Lavori lato francese

Le autorità francesi hanno disposto la chiusura della RD 6204 (Breil-sur-Roya), proseguimento in territorio francese della SS 20 “del Colle di Tenda e Valle Roja”, tra la località Breil-sur-Roya e Piène-Basse, dalle 8.30 del 18/05/2020 alle 16 del 29/05/2020, al fine di permettere le operazioni di bonifica sulla parete rocciosa. Percorso alternativo disponibile per i soli mezzi di massa inferiore alle 19 tonnellate percorrendo le RD 2566 e RD 2204, via Sospel e col de Brouis. Circolazione possibile dalle 16 alle 8.30 del giorno successivo e tutti i fine settimana dal venerdì alle 16 al lunedì alle 8.30.

12/05/2020 – Chiusura del Tunnel di Tenda a tempo indeterminato

L’ANAS comunica che Tunnel di Tenda, lungo la SS 20 “del Colle di Tenda e Valle Roja”, è CHIUSO a tempo indeterminato alla circolazione in entrambe le direzioni di marcia a seguito di urgenti verifiche tecniche all’interno della galleria da parte del personale Anas.

Tunnel di TendaPercorso alternativo consigliato: Autostrade A6 “Torino-Savona” e A10 “Savona-Ventimiglia”, fatte salve eventuali limitazioni istituite dal relativo gestore.

Notizie dalla Protezione Civile della Provincia di Cuneo