20/12/2019 – Allerta arancione e gialla

ARPA Piemonte prevede un nuovo e più marcato peggioramento del tempo dalle prime ore di venerdì 20 dicembre, con fenomeni anche molto forti a ridosso dei rilievi meridionali e nevicate solo a quote di media ed alta montagna.

Un progressivo miglioramento è atteso a partire dai settori sudoccidentali dalla tarda serata, con tempo più stabile nella giornata di sabato fino alla serata, quando è atteso un nuovo temporaneo peggioramento che lascerà spazio già nel corso della mattinata di domenica a venti di foehn via via più estesi.

Il livello di allerta è arancione per la zona G (Belbo e Bormida) e giallo per le zone E, F ed M (vallate alpine, Langhe e valle Tanaro, pianura cuneese) secondo gli scenari riportati nel Bollettino di Allerta. In aumento anche il grado di pericolo valanghe.

Scarica:

Si raccomanda di tenersi informati sull’evoluzione della situazione, porre la massima prudenza negli spostamenti e seguire le buone pratiche di auto protezione. Prestare inoltre attenzione alle raccomandazioni delle autorità e della protezione civile, in particolare riguardo alla viabilità.

 

18/12/2019 – Chiusura notturna RD6204 della Valle Roya (Francia)

Il Département des Alpes-Maritimes ha disposto la chiusura in Francia della RD 6204 (Breil-sur-Roya / Piène-Basse), proseguimento della SS 20 “del Colle di Tenda e Valle Roja”, dalle ore 22:00 del 18/12/2019 alle ore 05:00 del 19/12/2019 al fine di permettere le operazioni di posizionamento di una gru.

Percorso alternativo disponibile per i soli mezzi di massa inferiore alle 15 tonnellate e lunghezza inferiore ai 10 metri: RD 93 e RD 2204, via Sospel e col de Brouis.

 

15/12/2019 – SS21 – Colle della Maddalena REVOCA CHIUSURA ai veicoli di massa superiore alle 19 t

Vista la convenzione stipulata tra Anas S.p.A. e il Conseil Départemental des Alpes de Haute-Provence, si comunica che nel tratto compreso tra Argentera (Km 53+330) e il confine di Stato (Km 59+708) della SS 21 “del Colle della Maddalena è REVOCATO il divieto ai veicoli di massa superiore alle 19 tonnellate in entrambe le direzioni di marcia a tempo indeterminato.

Si precisa che lungo la S.S. 21 vige inoltre l’obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali come previsto dall’Ordinanza nr. 194/2019.

Si ricorda che sulla RD900, prosecuzione in territorio francese della S.S. 21, la circolazione dei mezzi superiori alle 26 tonnellate è consentita solo ai veicoli in possesso di deroga D.G.P. Cuneo n. 735/2004.

 

13/12/2019 CHIUSURA SS 21 COLLE DELLA MADDALENA AI MEZZI DI PESO SUPERIORE ALLE 19 t

Facendo seguito alla decisione del Conseil Départemental des Alpes de Haute-Provence di interdire la circolazione sul versante francese del Colle della Maddalena ai veicoli con massa superiore alle 19 tonnellate, causa condizioni meteo avverse e vista la convenzione stipulata tra Anas S.p.A. e il Conseil Départemental des Alpes de Haute-Provence, si comunica che nel tratto compreso tra Argentera (Km 53+330) e il confine di Stato (Km 59+708) della SS 21 “del Colle della Maddalena è ISTITUITO il divieto di transito ai veicoli di massa superiore alle 19 tonnellate in entrambe le direzioni di marcia a tempo indeterminato a causa delle condizioni meteo avverse.

Vedere comunicazione al link seguente:

20191213 fermeture aux PL RD900 col de Larche

12/12/2019 – Bando per contributi al volontariato

La Regione ha approvato i criteri di assegnazione dei contributi a favore delle associazioni, dei gruppi comunali e intercomunali di protezione civile, iscritti all’Elenco Territoriale della Regione Piemonte. Conseguentemente è stato pubblicato il bando che disciplina le modalità di richiesta del contributo, attribuendo i punteggi ai requisiti richiesti per la partecipazione, nonché il modello di domanda per la richiesta del contributo.

Due gli assi di finanziamento possibili:

  • potenziamento della logistica mediante acquisti di attrezzature, mezzi e dotazioni
  • manutenzione delle sedi operative finalizzata al mantenimento della funzionalità

Le domande dovranno pervenire entro le 24 del 30 dicembre 2019.

Maggiori informazioni consultando il sito della Regione: https://www.regione.piemonte.it/web/temi/protezione-civile-difesa-suolo-opere-pubbliche/protezione-civile/volontariato/nuovo-bando-per-contributi-al-volontariato-scadenza-30122019

Notizie dalla Protezione Civile della Provincia di Cuneo