04/03/2020 – Dpcm emergenza COVID-19

E’ stato firmato nella serata di mercoledì 4 marzo 2020 dal Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte, un nuovo Dpcm contenente misure riguardanti il contrasto e il contenimento sull’intero territorio nazionale del diffondersi del Coronavirus.

Si tratta di norme che interessano l’intero territorio nazionale e che sono volte a contrastare il diffondersi del virus COVID-19, ad informare e a prevenire. In evidenza la chiusura delle scuole fino al 15 marzo in tutta Italia.

Testo Dpcm: http://www.governo.it/it/articolo/coronavirus-firmato-il-dpcm-4-marzo-2020/14241

 

05/03/2020 – SS 21 del Colle della Maddalena divieto di transito ai veicoli di massa superiore a 19 t

Anas comunica che nel tratto compreso tra Argentera (Km 53+330) e il confine di Stato (Km 59+708) della SS 21 “del Colle della Maddalena”, è istituito il divieto di transito a tempo indeterminato ai veicoli di massa superiore alle 19 tonnellate in entrambe le direzioni di marcia, a causa delle condizioni meteo avverse.

04/03/2020 – SS 21 Colle della Maddalena riapertura

Nella mattinata di mercoledì 4 marzo Anas e Conseil Départemental des Alpes de Haute-Provence hanno revocato il divieto di transito a tutte le categorie di veicoli in entrambe le direzioni di marcia, imposto lunedì scorso a causa del maltempo.

Si ricorda che lungo la S.S. 21 vige inoltre l’obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali come previsto dall’Ordinanza nr. 194/2019 e che sulla RD900, prosecuzione in territorio francese della S.S. 21, la circolazione dei mezzi superiori alle 26 tonnellate è consentita solo ai veicoli in possesso di deroga D.G.P. Cuneo n. 735/2004.

02/03/2020 – Proroga dell’ordinanza di sospensione delle attività didattiche ed educative

Rimarranno chiuse fino a domenica 8 marzo le scuole in tutto il Piemonte. E’ quanto stabilito dal Presidente Alberto Cirio, che nella serata di lunedì 2 marzo ha firmato l’ordinanza di sospensione delle attività didattiche. La necessità di non abbassare la guardia sul Coronavirus, unitamente alla valutazione da parte dell’Unità di crisi della Regione Piemonte circa la situazione epidemiologica non ancora stabilizzata del Piemonte e del contesto con evolutività non prevedibile nelle regioni confinanti, ha suggerito dunque prudenza. L’ordinanza regionale prevede di estendere quindi fino al giorno 8 marzo incluso, la sospensione già prevista per il 2 e 3 marzo, dei servizi educativi dell’infanzia e delle scuole di ogni ordine e grado, nonché della frequenza delle attività scolastiche e di formazione superiore, corsi professionali ivi compresi i tirocini curriculari, master, università per anziani, con esclusione degli specializzandi nelle discipline mediche e chirurgiche e delle attività formative svolte a distanza.

Scarica: Ordinanza proroga sospensione attività didattica

Per maggiori informazioni sull’argomento è possibile consultare:

Notizie dalla Protezione Civile della Provincia di Cuneo