Archivi tag: Incendi boschivi

07/04/2020 – Dichiarato lo stato di massima pericolosità incendi boschivi

La situazione meteorologica in atto e prevista dal Centro Funzionale Arpa Piemonte, ha indotto la Regione Piemonte, con determina n. 969 del 06/04/2020 a dichiarare lo stato di massima pericolosità per incendi boschivi, a partire dal giorno 08 aprile 2020, su tutto il territorio piemontese. Sono pertanto vietate, si legge sulla determina, entro una distanza di cento metri dai terreni boscati, arbustivi e pascolivi, le azioni determinanti anche solo potenzialmente l’innesco di un incendio. La cessazione dello stato di massima pericolosità sarà stabilita con successiva determinazione al cessare delle condizioni meteorologiche di rischio.

Scarica: Regione Piemonte – DD 969 del 06.04.2020

04/02/2020 – Dichiarato lo stato di massima pericolosità incendi boschivi

La persistente mancanza di precipitazioni, ha indotto la Regione Piemonte, con determina n. 116 del 04/02/2020 a dichiarare lo stato di massima pericolosità per incendi boschivi, a partire dal giorno 06 febbraio 2020, su tutto il territorio piemontese. Sono pertanto vietate, si legge sulla determina, entro una distanza di cento metri dai terreni boscati, arbustivi e pascolivi, le azioni determinanti anche solo potenzialmente l’innesco di un incendio. La cessazione dello stato di massima pericolosità sarà stabilita con successiva determinazione al cessare delle condizioni meteorologiche di rischio.

Scarica: Regione Piemonte-DD n.116 del 04-02-2020

04/11/2019 – Accensione di fuochi per eliminare residui vegetali

La Regione Piemonte comunica che l’abbruciamento di materiale vegetale derivante dalle normali attività agricole e selvicolturali è vietato su tutto il territorio regionale nel periodo compreso tra il 1° novembre e il 31 marzo.

Per maggiori informazioni al riguardo è possibile consultare la pagina internet: accensione di fuochi per eliminare residui vegetali

 

01/06/2019 Esercitazione interregionale antincendi boschivi

Esercitazione interregionale di prevenzione e lotta attiva agli incendi sabato 1 giugno a Madonna dei Boschi di Peveragno, organizzata dalla Regione e dal Corpo Volontari Aib del Piemonte, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale peveragnese. Nella prova saranno coinvolti contingenti del Piemonte, della Liguria e della Lombardia, impegnati su tre differenti scenari. Il ripristino di una pista forestale, la messa in sicurezza di una porzione di territorio occupata da conifere abbattute dal vento e infine l’utilizzo di linee ad alta pressione per la lotta attiva agli incendi boschivi. Nell’ambito dell’evento è stato programmato anche un workshop in materia di prevenzione antincendi, durante il quale verranno presentate le “linee guida per la realizzazione di interventi di prevenzione diretta degli incendi boschivi, con l’impiego del volontariato Aib e di protezione civile, attraverso l’organizzazione di attività esercitative”. Il documento è stato redatto dalla Regione e dal Corpo Volontari Aib Piemonte. L’iniziativa si colloca all’interno delle celebrazioni per il 25° anniversario di nascita dell’Aib piemontese.