23/02/2020 – SS 21 Colle della Maddalena chiusura temporanea per manifestazione

Chiusura temporanea della SS 21 “della Maddalena” domenica 23 febbraio dalle 14 alle 17 circa, in prossimità del centro di Demonte, per lo svolgimento della manifestazione “Carnevale in Valle”. L’interdizione al traffico veicolare riguarderà il tratto compreso tra il Km 16+500, incrocio SS.21 con via Maggiore Borello, e il Km 18+000, incrocio via Perdioni. Il transito delle sole autovetture e dei mezzi con portata inferiore a 35 quintali sarà deviato sul percorso alternativo via Rubattiera, via San Martino, via Maggiore Borello per i veicoli in salita direzione Vinadio e in via Perdioni per i mezzi in discesa direzione Borgo San Dalmazzo. Non sarà consentito invece il transito ai veicoli con massa superiore alle 3,5 T.

16/02/2020 – Carnevale di Mondovì modifiche alla viabilità

In vista delle sfilate dei carri allegorici del “Carlevè ‘d Mondvì” in calendario le domeniche 16 e 23 febbraio (con possibilità di rinvio a domenica 1 marzo in caso di maltempo e conseguente annullamento di una delle date previste), il Comune di Mondovì ha emanato un’ordinanza che vieta la circolazione dei veicoli all’interno del percorso sfilata e disciplina la viabilità veicolare esterna, prevedendo percorsi alternativi.

Scarica: Ordinanza 43

 

10/02/2020 – SS 20 del Colle di Tenda e di Valle Roja chiusure notturne galleria

Ancora chiusure per la galleria del Colle di Tenda. Al fine di consentire ispezioni e interventi tecnici da parte di Anas, propedeutici a lavori di manutenzione, il tunnel sarà chiuso al traffico nelle notti dal 10 al 13 febbraio dalle 21 alle 6 del mattino successivo. Nello specifico:

  • dalle ore 21 del 10/02/2020 alle ore 6 del 11/02/2020;
  • dalle ore 21 del 11/02/2020 alle ore 6 del 12/02/2020;
  • dalle ore 21 del 12/02/2020 alle ore 6 del 13/02/2020;

Ordinanza chiusura Tunnel Tenda

04/02/2020 – Dichiarato lo stato di massima pericolosità incendi boschivi

La persistente mancanza di precipitazioni, ha indotto la Regione Piemonte, con determina n. 116 del 04/02/2020 a dichiarare lo stato di massima pericolosità per incendi boschivi, a partire dal giorno 06 febbraio 2020, su tutto il territorio piemontese. Sono pertanto vietate, si legge sulla determina, entro una distanza di cento metri dai terreni boscati, arbustivi e pascolivi, le azioni determinanti anche solo potenzialmente l’innesco di un incendio. La cessazione dello stato di massima pericolosità sarà stabilita con successiva determinazione al cessare delle condizioni meteorologiche di rischio.

Scarica: Regione Piemonte-DD n.116 del 04-02-2020

Notizie dalla Protezione Civile della Provincia di Cuneo