Archivi tag: Allerta Meteo

13/10/2020 Il volontariato di Protezione Civile durante l’emergenza idrogeologica

A dieci giorni dall’emergenza idrogeologica che ha colpito molte aree del Piemonte, i numeri restituiscono il quadro di un evento di portata inaspettata, a cui il Volontariato ha fatto fronte impiegando 7295 volontari. Nello specifico 4355 uomini e donne appartenenti agli otto coordinamenti territoriali (Torino, Asti, Biella, Cuneo, Vercelli, Novara, Verbano Cusio Ossola), 2635 all’Aib (anti incendi boschivi), 305 al Cap (Coordinamento Ana Piemonte).

Quotidianamente sono stati utilizzati mezzi fuoristrada, motopompe, pompe idrovore, mezzi cingolati, gruppi elettrogeni e moduli speciali, tra i quali una cucina mobile e mezzi pesanti.

“Desidero ringraziare tutti i volontari che in questi giorni hanno operato assiduamente sui vari scenari di intervento – dice il presidente del Coordinamento Regionale – per permettere alla cittadinanza un veloce rientro alla normalità. Sono contento per il lavoro di squadra svolto insieme alle altre due componenti del volontariato: Cap e Aib. Un’operazione in sinergia all’interno del sistema di protezione civile”.

 

08/10/2020 Elenco chiusure strade provinciali (aggiornamento)

Va lentamente normalizzandosi la situazione della viabilità sulle strade provinciali. Di seguito l’elenco dei tratti ancora chiusi conseguentemente alla tempesta del 2 e 3 ottobre.

  • SP 301 tronco Entracque – San Giacomo
  • SP 154 tronco Ponte di Nava – Viozene
  • SP 239 tronco 1 Sant’Anna di Valdieri – Terme di Valdieri
  • SP 35 Serra – Pamparato
  • SP 164 Fondovalle Casotto – Torre Pamparato
  • SP 329 Bivio SS 28 – Aimoni
  • SP 582 Ponte di Garessio 0+300 – 0+400

La SS 20 è aperta fino a Vernante, mentre la SS 28 è percorribile con sensi unici alternati.

 

05/10/2020 Elenco chiusure strade provinciali (aggiornamento)

Permane la chiusura disposta dalla Provincia di Cuneo su alcuni tratti stradali

  • SP 251 valico del Colle dell’Agnello – Confine di Stato
  • SP 301 tronco Entracque – San Giacomo
  • SP 154 tronco Ponte di Nava – Viozene
  • SP 255 tronco Bivio SS 21-Pratolungo-S.Anna di Vinadio-Colle Lombarda (confine di Stato)
  • SP 239 tronco 1: S.Anna di Valdieri – Terme di Valdieri
  • SP 232 località Corsaglia – Fontane
  • SP 35 Serra – Pamparato
  • SP 164 Fondovalle Casotto – Torre Pamparato
  • SP 34 Mombasiglio – Lisio dal Km 9+000 al Km 10+600, bivio con SP 143
  • SP 178 Garessio – Pamparato
  • SP 329 Bivio SS 28 – Aimoni
  • SP 582 Ponte di Garessio 0+300 – 0+400

Nessun capoluogo è isolato, mentre alcune frazioni delle Valli Gesso, Vermenagna, Tanaro (zona Garessio e Ormea) e Corsaglia non sono ancora collegate. Le località Viozene e Upega infine non sono raggiungibili dal Piemonte ma al momento solo dalla Liguria.

La SS 20 è aperta fino a Vernante, mentre la SS 28 è percorribile con sensi unici alternati.

03/10/2020 Elenco chiusure strade provinciali (aggiornamento)

A causa delle persistenti piogge, la Provincia di Cuneo ha disposto la chiusura di alcuni tratti provinciali:

  • SP 251 valico del Colle dell’Agnello – Confine di Stato
  • SP 301 tronco Entracque – San Giacomo dal km 5 (bivio delle Rovine)
  • SP 154 tronco Ponte di Nava – Viozene dal km 1+600
  • SP 255 tronco Bivio SS 21-Pratolungo-S.Anna di Vinadio-Colle Lombarda (confine di Stato)
  • SP 239 tronco 1: S.Anna di Valdieri – Terme di Valdieri
  • SP 232 località Corsaglia – Fontane
  • SP 35 Serra – Pamparato
  • SP 164 Fondovalle Casotto
  • SP 34 Mombasiglio – Lisio dal Km 9+000 al Km 10+600, bivio con SP 143
  • SP 292 Casario – Priola
  • SP 178 Garessio – Pamparato
  • SP 329 Bivio SS 28 – Aimoni
  • SP 582 Ponte di Garessio 0+300 – 0+400

Le chiusure al transito varranno fino a revoca.

02/10/2020 – Allerta meteo arancione

Le previsioni diffuse da Arpa Piemonte osservano una saccatura nord-atlantica che si sta progressivamente approfondendo dalla Francia verso il Mediterraneo occidentale, causando forte maltempo sul nord Italia ed in particolare sulla nostra regione, con precipitazioni diffuse anche molto forti, lungo il confine ligure associate ad un marcato aumento della ventilazione da sud. I fenomeni saranno in attenuazione da sabato mattina. Sono attesi allagamenti diffusi, frane superficiali e incremento dei corsi d’acqua minori.

Il Centro Funzionale di Arpa Piemonte ha pertanto emanato allerta arancione nelle “zone” E (vallate alpine occidentali), F (Valle Tanaro e Langhe) e G (Valli Belbo e Bormida) ed allerta gialla nel resto della Provincia di Cuneo.

Si consiglia di tenersi informati sull’evoluzione della situazione, porre la massima prudenza negli spostamenti e seguire le buone pratiche di auto protezione. Prestare inoltre attenzione alle raccomandazioni delle autorità e della protezione civile, con particolare riguardo alla viabilità.

Gli uffici protezione civile e viabilità  della Provincia di Cuneo resteranno aperti H24.

Scarica: